SETTEMBRE 2006

DIARIO

NOVEMBRE 2006

Ottobre  2006

sulla Via della missione: Sapienza

In Cammino con la Parola!

1

D

I cieli narrano la gloria di Dio, e l'opera delle sue mani annunzia il firmamento. Salmo 18:2

2

L

La bocca del giusto proclama la sapienza, e la sua lingua esprime la giustizia. Salmo  36:30

3

m

Tu vuoi la sincerità del cuore e nell'intimo m'insegni la sapienza. Salmo  50:8

4

M

Nel mio giaciglio di te mi ricordo e penso a te nelle veglie notturne. Salmo  62:7

5

G

La mia bocca  proclamerà sempre la tua salvezza, che non so misurare. Salmo 70:15

6

V

Dirò le meraviglie del Signore, ricorderò che tu solo sei giusto. Salmo  70:16

7

S

Tu mi hai istruito, o Dio, fin dalla giovinezza e ancora oggi proclamo i tuoi prodigi. Salmo  70:17

8

D

Mi ricordo di Dio e gemo, medito e viene meno il mio spirito. Salmo  76:4

9

L

Un canto nella notte mi ritorna nel cuore: rifletto e il mio spirito si va interrogando. Salmo  76:7

10

m

Mi vado ripetendo le tue opere, considero tutte le tue gesta. Salmo  76:13

11

M

Popolo mio, porgi l'orecchio al mio insegnamento, ascolta le parole della mia bocca. Salmo  77:1

12

G

Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore. Salmo  89:12

13

V

Quanto sono grandi, Signore, le tue opere! Tutto hai fatto con saggezza.  Salmo 103:24

14

S

Principio della saggezza è il timore del Signore, saggio è colui che gli è fedele.  Salmo  110:10

15

D

Ti loderò con cuore sincero quando avrò appreso le tue giuste sentenze. Salmo  118:7

16

L

Voglio meditare i tuoi comandamenti, considerare le tue vie. Salmo  118:15

17

m

Siedono i potenti, mi calunniano, ma il tuo servo medita i tuoi decreti. Salmo 118:23

18

M

Fammi conoscere la via dei tuoi precetti e mediterò i tuoi prodigi. Salmo  118:27

19

G

Dammi intelligenza, perché io osservi la tua legge e la custodisca con tutto il cuore. Salmo  118:34

20

V

Alzerò le mani ai tuoi precetti che amo, mediterò le tue leggi. Salmo  118:48

21

S

Insegnami il senno e la saggezza, perché ho fiducia nei tuoi comandamenti. Salmo  118:66

22

D

Bene per me se sono stato umiliato, perché impari ad obbedirti. Salmo  118:71

23

L

Le tue mani mi hanno fatto e plasmato; fammi capire e imparerò i tuoi comandi. Salmo  118:73

24

m

Siano confusi i superbi che a torto mi opprimono; io mediterò la tua legge. Salmo  118:78

25

M

Dai tuoi decreti ricevo intelligenza, per questo odio ogni via di menzogna. Salmo  118:104

26

G

La tua parola nel rivelarsi illumina, dona saggezza ai semplici. Salmo  118:130

27

V

I miei occhi prevengono le veglie per meditare sulle tue promesse. Salmo  118:148

28

S

Ha creato i cieli con sapienza: perché eterna è la sua misericordia. Salmo  135:5

29

D Stupenda per me la tua saggezza, troppo alta, e io non la comprendo. Salmo  138:6

30

L Ricordo i giorni antichi, ripenso a tutte le tue opere, medito sui tuoi prodigi. Salmo  142:5

31

m Grande è il Signore, onnipotente, la sua sapienza non ha confini. Salmo 146:5