RELAZIONE ONLUS 2007   COMUNITÀ MISSIONARIE LAICHE PIME   CAM TO ME

CAM TO ME - ONLUS

RELAZIONE "CAM TO ME"

Anno 2008

Carissimi Soci,

quest’anno la nostra consueta Assemblea si apre all’insegna della novità, un traguardo triennale che denota una maturità ed un desiderio di aprirci ed allargare la nostra "Onlus" ad altre nuove possibilità. Come già è evidente, questa Assemblea si svolge in una "nuova sede", la sede operativa di "CAM TO ME". Questa occasione ci mette davanti ad una nuova OPPORTUNITÀ di iniziative, di ulteriori divisioni di compiti, di maggiore autonomia e intraprendenza. Chiunque può mettere a disposizione un po’ del suo tempo in questa sede, mostrare la sua appartenenza, il suo affetto, la sua vicinanza. È un’occasione che abbiamo sentito di prendere al volo insieme al Comitato Esecutivo per organizzare meglio il lavoro che sta dietro alla nostra organizzazione e soprattutto, come già detto, dare la possibilità a tutti "di esserci" in questo ambito che richiama non solo lavoro ma anche convivialità e relazione. Naturalmente tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità della parrocchia SS. Martiri ed il parroco Don Riccardo Festa che ci ha concesso questi locali in comodato d’uso con un contributo spese annue. Il nostro grazie sentito a Don Riccardo. Siamo in una fase ancora di esperimento per questa nuova forma di organizzazione per cui il contratto vale per 1 anno da rinnovare, naturalmente, se questa, per ora, idea di sede, decollerà e prenderà forma nuova durante l’anno.

A proposito dell’Assemblea che si sta svolgendo, ricordiamo il numero dei soci iscritti, come sempre divisi in due categorie:

- 52 Soci Sostenitori (quota Euro 20,00);

- 42 Soci Effettivi (cioè che avranno inclusa una assicurazione dovuta anche alla loro opera attiva - quota Euro 25,00).

Diverse sono state le iniziative di quest’anno, di diverso genere e diverse caratteristiche, ed è sempre una gioia poter constatare la disponibilità e la messa in gioco di competenze da parte dei nostri soci…

- Corso di pasticceria: siamo alla terza edizione. Tra maggio e giugno c’è stato il "doppio corso" per veterane e "new entry", grazie alla professionalità di Elisa Magistrelli che rinnova sempre la sua grande disponibilità.

- Corso Islam: tra maggio e giugno 2008, ci è sembrato interessante proporlo, visto che è una realtà che abita il nostro paese e che è utile quindi conoscere per aiutarci all’accoglienza.

- Corso di fotografia digitale: giugno 2008, grazie alla professionalità e disponibilità di Alain Ognibene, amico fotografo di alcuni soci e un grazie a tutti coloro che si sono iscritti.

- "Cam to me" ha sostenuto anche dei corsi di formazione biblica della "CML", come anche la serata di presentazione del libro "Chiaro di Luna" di Don Saverio Xeres, docente di Storia della Chiesa presso il Seminario di Como e la Facoltà teologica di Milano.

- Primo Orientamento: in collaborazione con l’"Ufficio di Pastorale Missionaria", come dice la parola stessa, per dare un orientamento a chi è interessato ad un approccio alla missione e al volontariato all’estero. È stato preparato in un primo tempo tra febbraio e marzo ed in un secondo tempo a settembre e ottobre. Hanno circolato testimonianze ma anche sguardi diversi nel campo del volontariato. Buona l’adesione e l’interesse.

- "Chiedimi mondialità, ti dirò… formazione": percorso interessante, un itinerario dentro alle organizzazioni di volontariato che abitano intorno alle nostre realtà in collaborazione con il "CESVOV" e altre organizzazioni del territorio. Anche questa è stata occasione di apertura e di arricchimento reciproco incontrando nuove persone, diverse associazioni con le loro relative attività.

- Conferenza e teatro: grazie alla partecipazione del "Centro Psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti" di Piacenza, insieme al teatro per bambini "Anna è furiosa" presso il Teatro "Pime" di Milano. La partecipazione c’è stata, ma da un punto di vista economico non ci ha dato la possibilità di coprire le spese dell’iniziativa, che riteniamo essere stata ricca e preziosa. Il nostro problema è sempre un po’ quello di trovare degli "sponsor" per queste iniziative un po’ "costose" ma molto interessanti.

- Una collaborazione preziosa è quella con l’"Associazione Christian", con cui non solo partecipiamo ad iniziative comuni ma anche per il profondo legame di affetto e amicizia che ci lega.

- HAPPY HOUR di luglio: è stato un evento "storico" ed "eroico" perché il momento di festa ha coinciso con un temporale "come non se n’erano mai visti prima", così qualcuno disse… Eravamo ospiti della casa di Stefania (ringraziamo per questo molto lei ed i familiari) ed è stato spettacolare vedere la reazione di ognuno di fronte a questa calamità naturale, tanto da trasformare qualcosa di poco piacevole in una festa fatta di canti e balli. A questo proposito ringraziamo Albert, un ragazzo zambiano in Italia per studi, che ci ha allietato con il bongo e le sue competenze di animazione e canto.

- A settembre 2008, spettacolo in collaborazione con la "Filarmonica Santa Cecilia" di Sacconago, che ormai da qualche anno si rende disponibile con la sua professionalità e preparazione nel campo del teatro, del canto e della musica. "Per due mondi un cuore non basta": riflessione di una missionaria in partenza accompagnata da un sublime concerto e l’intervento straordinario di Mons Bettazzi Luigi, uno degli ultimi testimoni oculari del "Concilio Vaticano II".

- "PRO CAM", novembre 2008: appuntamento tradizionale in casa "CML", per un momento di festa e di sensibilizzazione verso i prodotti tipici della Cambogia e del Camerun ed i progetti degli stessi.

- Spettacolo teatrale di Angelo Franchini - "Una sera qualsiasi": amico e grande attore che interpreta il cuore dei personaggi del presepe.

Questa vuole essere un po’ la storia di questo anno. A mio parere abbiamo un repertorio molto ricco di incontri ed iniziative, sarebbe bello e arricchente per ognuno cercare di esserci per condividere le varie esperienze all’ interno di "Cam to me": un luogo che vorrebbe essere, lo ripetiamo, un posto dove ognuno può sentirsi protagonista dando il suo personale ed unico contributo, anche solo partecipativo, ed in questa appartenenza e legame affettivo conoscere "la vita" che si muove dentro ad un "mondo altro", uno sguardo verso nuovi orizzonti, verso un nuovo modo di vedere la missione in relazione alla nostra vita personale…

Grazie per la vostra continua fiducia e solidarietà ed un augurio a "Cam to me" per questo nuovo anno, con altrettante iniziative e occasioni d’incontro!

Milano, 08 febbraio 2009

Il Presidente, Amabile Villa,
Con il Comitato "Cam to me".